Menu
museostrisciasmall
Tamburello, legno cuoio, metallo. Loreto (AN), 1908 Tamburello, legno cuoio, metallo. Loreto (AN), 1908

Membranofoni

I membranofoni comprendono essenzialmente tamburelli, tamburi a frizione e mirliton. Il tamburello è uno strumento musicale molto antico, originariamente connesso a occasioni rituali e prevalentemente femminile.

Particolarmente diffuso nel centro-sud, era usato per accompagnare, insieme ad altri strumenti, il ballo e/o la voce e veniva spesso costruito dallo stesso suonatore che utilizzava per la cornice un setaccio e per i piattini i recipienti di latta per conserve.

La pelle può essere decorata con figurine dipinte che riflettono una simbologia di carattere propiziatorio (la coppia circondata da rami fioriti, figurine femminile), o con scene di soggetto epico-cavalleresco come nel caso del tamburo raffigurante "la rotta di Roncisvalle".

Testo tratto da: Roberta Tucci, La collezione degli strumenti musicali del Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari, Catalogo, in P. E. Simeoni, R. Tucci (a cura di), Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari. La collezione degli strumenti musicali, Roma, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, 1991, pp. 49-378. Adattamento a cura della Redazione

Altro in questa categoria: « Link a video etnomusicologici Cordofoni »
Torna in alto
Orario MNATP
Dal martedi alla domenica 8.00-19.00
Metro Linea B (EUR Fermi)
Bus 30 Express, 170, 671, 703, 707, 714, 762, 765, 791
eccellenza
Museo delle Arti e Tradizioni Popolari
 
facebook    tripadvisor
Museo delle Civiltà
muci
facebook   twitter
Trasparenza

trasparenzamuciv

ICDE

logoicdesmall