Menu
strisciaheader2

Ministero dei beni e delle attività cultura e del turismo | Direzione Generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio

logointerno3

L'Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia, istituito con Decreto del Presidente della Repubblica del 26 novembre 2007 n. 233, al quale ha fatto seguito il DM Ordinamento dell'Istituto 7/10/2008, è attualmente in aggiornamento in base al DM 44 23/01/2016 "Riorganizzazione del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo", che include l'Istituto nel Servizio VI (Tutela del patrimonio demoetnoantropologico e immateriale - Dirigente: Leandro Ventura - Via di San Michele 22, Roma - Tel. 0667234713) della Direzione Generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio.

san-michele

All'interno del Servizio VI, che coordina le attività di tutela  svolte in questo ambito dalle strutture periferiche del Ministero, L'Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia opera per la valorizzazione, in Italia e all'estero, dei beni culturali demoetnoantropologici materiali e immateriali presenti sul territorio, e in questo ambito promuove attività di formazione, studio, ricerca e divulgazione, anche collaborando con università, centri di ricerca, enti pubblici e privati.
 

Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia
Direttore: Leandro Ventura
Piazza Guglielmo Marconi 10 - 00144 Roma EUR
Telefono: (39) 06 5926148 - (39) 06 5910709 Fax: (39) 06 5911848
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Istituto
Aperto dal lunedi al venerdi
Piazza G. Marconi 10 - Roma
Metro Linea B (EUR Fermi)
Bus 30 Express, 170, 671, 703, 707,
714, 762, 765, 791
Servizio VI - Tutela del patrimonio demoetnoantropologico
e immateriale

logo ministero

Seguici su
facebook   twitter
pinterest   youtube