Menu
Ti trovi qui:Attività»Progetti»Gli Italiani dell'Altrove»Arbëreshë
Arbëreshë

Arbëreshë

Arbëreshë: storia

Provenienti dall'Albania e da comunità albanofone della Grecia, gli arbëreshë si stabilirono in Italia tra il XV e il XVIII secolo, in seguito alla morte dell'eroe nazionale albanese Giorgio Kastrioti Skanderbeg e alla conquista progressiva dell'Albania e di tutto l'Impero Bizantino da parte dei turchi ottomani.Nel 1448, infatti, re Alfonso V d'Aragona, re del regno di Napoli e del regno…
Leggi tutto...

Arbëreshë: comunità e lingua

La lingua parlata dagli arbëreshë è l'arbërisht, varietà antica del tosco (toskë), dialetto meridionale dell'albanese. In qualche centro è misto con inflessioni tratte dal ghego (gegë), il dialetto parlato nel nord dell'Albania, con il greco antico e con contaminazioni con i dialetti meridionali sviluppatesi durante la permanenza in Italia. La lingua arbëreshë appartiene al gruppo di minoranze di antico insediamento…
Leggi tutto...

Arbëreshë: tradizioni

Nel folklore emerge sempre il richiamo alla patria. I temi ricorrenti nella cultura tradizionale albanese sono la nostalgia della patria perduta, il ricordo delle leggendarie gesta di Skanderberg e la tragedia della diaspora, in seguito all'invasione turca. Un discorso a parte merita la "vallja", danza popolare attraverso la era rievocata la vittoria riportata dal condottiero Giorgio Castriota Scanderbeg contro gli…
Leggi tutto...

Arbëreshë: a tavola

Anche nella cucina si esprime tanto della tradizione e della cultura albanese: i primi piatti più famosi sono la dromesat, pasta fatta con grumi di farina cucinati direttamente nel sugo, e le shtridhelat, tagliatelle ottenute con una particolare lavorazione e cotte con ceci e fagioli. Tra i secondi in alcune comunità è molto utilizzata la carne di maiale; ottime le…
Leggi tutto...

Arbëreshë: convegno

Convegno "Gli Italiani dell'altrove: gli Arbëreshë" Il 6 Dicembre 2012, presso il MAT - Museo nazionale delle Arti e Tradizioni popolari in piazza G.Marconi 8 a Roma, si è tenuto il primo incontro del ciclo Gli Italiani dell'Altrove: gli Arbëreshë.La mattinata è stata scandita, dopo i saluti istituzionali, da un primo intervento, intimo ed evocativo, dello scrittore arbëresh Carmine Abate,…
Download allegati:
Leggi tutto...

Arbëreshë: Rai teche - Basilicata e Calabria

  Le colonie albanesi calabro-lucane 1954 Ernesto De Martino dedicò un suo particolare capitolo del ciclo radiofonico "Panorami etnologici e folcloristici", da lui diretto e trasmesso dal Terzo Programma nel 1954, al folclore delle comunità albanesi presenti nella Calabria e nella Basilicata. Dopo la ricostruzione storica della migrazione degli albanesi in Italia nel XVI secolo, vengono analizzati i rituali e…
Leggi tutto...

Arbëreshë: galleria fotografica

Immagini dall'Archivio fotografico storico dell'Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia
Leggi tutto...
Orario ICDe
Dal lunedi al venerdi
9.00-17.00
Metro Linea B (EUR Fermi) Bus 30 Express, 170, 671, 703, 707, 714, 762, 765, 791
Servizio VI
Tutela del patrimonio
DEA e immateriale

logo ministero

Seguici su
facebook   twitter
pinterest   youtube
logomucivexportsmall
amuseonazatp