Menu
Ti trovi qui:Attività»Eventi»Articoli filtrati per data: Giugno 2015

Articoli filtrati per data: Giugno 2015

Il tarantismo negli archivi

dal 28 GIUGNO al 15 NOVEMBRE 2015

SANTI PIETRO E PAOLO. Il tarantismo negli archivi fotografici e video del Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari

Il 29 giugno, festa dei santi Pietro e Paolo, il pellegrinaggio alla chiesetta di san Paolo a Galatina, nel Salento, era l'occasione per chiedere al santo la guarigione dal morso della tarantola, a conclusione di un rituale coreutico musicale iniziato nelle proprie case.

Tra la fine di giugno e gli inizi di luglio del 1959, l'antropologo Ernesto de Martino, con una équipe interdisciplinare, condusse un'approfondita ricerca su questo complesso fenomeno e la documentò nel 1961 con il libro "La terra del rimorso".

Gli aspetti musicali e coreutici del tarantismo, ormai privo delle sue funzioni originarie, sono oggi rielaborati in forma di eventi spettacolari che rievocano la tradizione mediterranea e che vedono la partecipazione di un numero sempre più ampio di giovani.

Dagli archivi fotografici del Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari il 28 giugno vengono proposti, per la prima volta insieme, i contributi di più ricerche di fotografi e antropologi che quel fenomeno hanno studiato e documentato alle origini.

Le fotografie nelle stampe originali realizzate tra il 1954 e il 1976 da Chiara SAMUGHEO, Annabella ROSSI Sebastiana PAPA e Lello MAZZACANE, e la proiezione del film LA TARANTA (1961 - 18'00'') di Gianfranco MINGOZZI faranno da contrappeso, con il loro valore storico e la bellezza di un passato irripetibile, alla riproposta contemporanea della tradizione musicale e coreutica nel concerto BALLO! "Santu Paulu delle Tarante" di Ambrogio Sparagna - 29 giugno - all'Auditorium Parco della Musica con l'Orchestra Popolare Italiana dell'Auditorium Parco della Musica.

Per l'inaugurazione della mostra al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari alle ore 18.00 domenica 28 giugno, in collaborazione con la Fondazione Musica per Roma, nel Salone d'Onore, concerto del gruppo ARANCE ROSSE "addò te pizzicò..." pizziche, tarantelle e serenate dal sud dell'Italia, con la partecipazione di musicisti dell'Orchestra popolare Italiana dell'Auditorium Parco della Musica.

Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
- SALA DOSSIER -
dal 28 giugno 2015
LE FOTOGRAFIE 1954 – 1976
Chiara SAMUGHEO
Annabella ROSSI
Sebastiana PAPA
Lello MAZZACANE

IL FILM
LA TARANTA
(1961 - 18'00'')
Film-documentario di
Gianfranco MINGOZZI
con la consulenza di Ernesto DE MARTINO - musiche originali registrate da Diego CARPITELLA - commento di Salvatore QUASIMODO

Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
- SALONE D'ONORE -
28 giugno 2015 - ore 18.00
CONCERTO
"ADDO' TE PIZZICO'...."
pizziche, tarantelle e serenate dal sud dell'Italia
con il gruppo Arance Rosse: Elena Masullo, Voce - Marcello Piccioni, Organetto e Fisarmonica - Chiara Mastroianni, Percussioni e tamburi a cornice - Marco Cherubini, Chitarra classica, chitarra battente

CREDITI DELLA MOSTRA

Direttrice MAURA PICCIAU

Mostra a cura di FRANCESCO AQUILANTI E MARISA IORI
Archivi  video EMILIA DE SIMONI
Apparati scientifici LUCIANA MARIOTTI
Archivio museale PAOLO GUARRERA
Archivio stampe MARIA LETIZIA CAMPOLI
Coordinamento tecnico STEFANO SESTILI
Ricerche e restauro ROBERTA SCOPONI
Grafica ANNA PAOLA BOVET
Vigilanza ANTONIO FIORILLO

Leggi tutto...

Seminario scheda BDM 4.00

15 GIUGNO 2015

La catalogazione dei beni demoetnoantropologici materiali e la scheda BDM 4.00

Lunedi 15 giugno 2015, presso l'Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (Roma - Via di San Michele 18), dalle ore 9.00 alle ore 13.30, avrà luogo il seminario di studio "La catalogazione dei beni demoetnoantropologici materiali e la scheda BDM 4.00"

Alla fine del 2012 l'ICCD ha costituito un tavolo di lavoro istituzionale per la revisione e l'aggiornamento della scheda BDM-Beni demoetnoantropologici materiali, rimasta ferma alla versione 2.00. All'interno della commissione si è creato un gruppo di lavoro specialistico a cui è stata affidata la progettazione della nuova versione della normativa (4.00_bozza 1.06), poi pubblicata nell'ottobre del 2014 nell'area "Sperimentazione normative" del sito istituzionale dell'ICCD.

La nuova versione, oltre a essere allineata alla bozza più aggiornata della Normativa trasversale 4.00, presenta una maggiore congruità rispetto ai tratti specifici dei beni culturali demoetnoantropologici nel loro complesso. Il gruppo specialistico ha ritenuto di dover affrontare in via preliminare alcuni aspetti metodologici fra cui quello della definizione dei beni demoetnoantropologici materiali e del campo di applicazione della scheda BDM, tenendo anche conto della necessità di aggiornare il concetto di "oggetto" di interesse demoetnoantropologico, significativamente mutato nel corso del tempo.

Leggi tutto...
Istituto
Aperto dal lunedi al venerdi
Come arrivare
Metro Linea B (EUR Fermi)
Bus 30 Express,
170, 671, 703, 707,
714, 762, 765, 791
Seguici su
 
facebook   twitter
pinterest