Menu
Ti trovi qui:Attività»Eventi»Articoli filtrati per data: Marzo 2017

Articoli filtrati per data: Marzo 2017

GLI ITALIANI DELL'ALTROVE: Ladini

Il progetto Gli Italiani dell'Altrove testimonia la particolare attenzione che il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo attraverso le sue strutture specialistiche, l'Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia e il Museo delle Civiltà - Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari, dedica alla tutela e alla valorizzazione del Patrimonio Culturale Immateriale. In Italia sono riconosciute dodici Minoranze Linguistiche Storiche, ovvero culture di lingua non italiana, che, nel corso della storia, si sono variamente insediate e integrate sul territorio nazionale, fino a diventare una parte essenziale della nostra complessiva identità di italiani. Gli Italiani dell'Altrove vuole contribuire a mettere in luce la realtà storica e contemporanea delle Minoranze Linguistiche d'Italia, con il loro patrimonio culturale immateriale. In particolare s'intende richiamare l'esperienza storica condivisa di accoglienza e integrazione, ma anche di conservazione dell'identità. Il progetto ha coinvolto dal 2012 Arbëreshë, Croati del Molise, Occitani, Sloveni, Friulani, Greci di Puglia e Calabria, Sardi, Francoprovenzali. Il prossimo appuntamento è dedicato ai Ladini.

GLI ITALIANI DELL'ALTROVE: Ladini
Roma 18 marzo 2017
h 10.00 - 16.30
Museo delle Civiltà - Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia
Sala Conferenze "Diego Carpitella"

 

PARTE 1 - Incontro con la gente ladina delle Dolomiti

h 10.00

INTRODUZIONE al progetto, Angelo Boscarino

SALUTO ISTITUZIONALE
MiBACT, Antonia Pasqua Recchia, Segretario Generale
ICDE / Museo delle Civiltà – MNATP, Leandro Ventura, Direttore
ICDE / Museo delle Civiltà – MNATP, Emilia De Simoni
Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol – Assessorato regionale con competenze in materia di Minoranze Linguistiche, Giuseppe Detomas, Assessore effettivo
Fondazione Dolomiti UNESCO, Mariagrazia Santoro, Presidente
Union Generela di Ladins dla Dolomites, Milva Mussner, Presidente

h 11.00
I LADINI DELLE DOLOMITI

Lingua madre – madre terra, presentazione di Fabio Chiocchetti, Istituto Culturale Ladino Vigo di Fassa (TN), Direttore

Gli abitanti dell'arcipelago, docufilm di Piero Badaloni realizzato per la Fondazione Dolomiti UNESCO

 

PARTE 2 - Il ladino: una lingua tra leggenda, letteratura e musica

h 13.00
Cucina e Tradizione. Racconto e degustazione dei sapori tipici ladini
A cura del cuoco Sergio Rossi

h 14.30

Ladini, miti e Dolomiti - introduzione di Roland Verra, scrittore

Tavola rotonda con Cesare Poppi, Ulrike Kindl, Piero Badaloni (et al.)

h 16.00
An cunta che... (Si racconta che...)
Concerto del trio GANES: presentazione del nuovo cd ispirato alle leggende delle Dolomiti.
Le sorelle Marlene ed Elisabeth e la loro cugina Maria fanno viaggiare il loro universo musicale da quando sono bambine: cresciute a La Val, nelle Dolomiti ladine, vivono e lavorano a Berlino
 
 
 
* * *
 
Coordinamento scientifico: Emilia De Simoni
Coordinamento tecnico-organizzativo: Francesco Aquilanti
Segreteria comunicazione: Francesca Montuori, Sara Visco
Accoglienza e vigilanza: Antonio Fiorillo
 
 
Museo delle Civiltà - Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia
Direttore: Leandro Ventura
Piazza Guglielmo Marconi 8/10 - 00144 Roma Eur
Tel: (39) 06 5926148 - (39) 06 5910709 Fax: (39) 06 5911848
www.museocivilta.beniculturali.it - www.idea.mat.beniculturali.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Leggi tutto...

GLI ITALIANI DELL'ALTROVE: Francoprovenzali - Valle d'Aosta

Il progetto Gli Italiani dell'Altrove testimonia la particolare attenzione che il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo attraverso le sue strutture specialistiche, l'Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia e il Museo delle Civiltà - Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari, dedica alla tutela e alla valorizzazione del Patrimonio Culturale Immateriale. In Italia sono riconosciute dodici Minoranze Linguistiche Storiche, ovvero culture di lingua non italiana, che, nel corso della storia, si sono variamente insediate e integrate sul territorio nazionale, fino a diventare una parte essenziale della nostra complessiva identità di italiani. Gli Italiani dell'Altrove vuole contribuire a mettere in luce la realtà storica e contemporanea delle Minoranze Linguistiche d'Italia, con il loro patrimonio culturale immateriale. In particolare s'intende richiamare l'esperienza storica condivisa di accoglienza e integrazione, ma anche di conservazione dell'identità. Il progetto ha coinvolto dal 2012 Arbëreshë, Croati del Molise, Occitani, Sloveni, Friulani, Greci di Puglia e Calabria, Sardi. Il prossimo appuntamento è dedicato ai Francoprovenzali.

GLI ITALIANI DELL'ALTROVE: Francoprovenzali - Valle d'Aosta

Roma 10 marzo 2017
Museo delle Civiltà - Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia
Sala Conferenze "Diego Carpitella"
 
h.10.00

INTRODUZIONE al progetto: Angelo Boscarino

SALUTO ISTITUZIONALE
MiBACT Segretariato Generale: Antonia Pasqua Recchia, Segretario Generale
ICDE / Museo delle Civiltà - MNATP: Leandro Ventura, Direttore
ICDE / Museo delle Civiltà - MNATP: Emilia De Simoni
Camera Valdostana delle Imprese e delle Professioni (Chambre Valdôtaine): Nicola Rosset, Presidente
Regione Autonoma Valle d'Aosta, Assessorato Istruzione e Cultura: Emily Rini, Assessore

h. 11.00-13.00
PRIMA PARTE: I FRANCOPROVENZALI

Lingua e Cultura: la minoranza linguistica francoprovenzale, a cura del BREL Bureau régional Ethnologie et Linguistique

Teatro in lingua, a cura della Fédérachon Valdotèna di Téatro Populéro

h. 13.00-14.30
Cucina e Tradizione. Racconto e degustazione dei sapori tipici francoprovenzali della Val d'Aosta
a cura della Chambre Valdôtaine

h. 14.30-16.00
SECONDA PARTE: LA FESTA E LA MUSICA

Invito al Carnevale valdostano: contributi e filmati a cura del BREL e del Comune di Saint-Rhémy-en-Bosses

Performance musicale della cantautrice di lingua francoprovenzale Maura Susanna

Durante tutta la giornata verrà inoltre attivato un punto informativo a cura del personale dello Sportello linguistico francoprovenzale della Regione autonoma Valle d'Aosta - Lo Gnalèi

Link ai video

* * *
 
Coordinamento scientifico: Emilia De Simoni
Coordinamento tecnico-organizzativo: Francesco Aquilanti
Segreteria comunicazione: Francesca Montuori, Sara Visco
Accoglienza e vigilanza: Antonio Fiorillo
 
 
Museo delle Civiltà - Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia
Direttore: Leandro Ventura
Piazza Guglielmo Marconi 8/10 - 00144 Roma Eur
Tel: (39) 06 5926148 - (39) 06 5910709 Fax: (39) 06 5911848
www.museocivilta.beniculturali.it - www.idea.mat.beniculturali.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Leggi tutto...

Trama Aurunca … Emozioni e Creatività di un Territorio

"Trama Aurunca ... Emozioni e Creatività di un Territorio"
Il progetto di Lisa Tibaldi al Museo delle Civiltà di Roma

In mostra l'artigianato, le tradizioni e le eccellenze della Terra Aurunca

In collaborazione con il Parco Naturale dei Monti Aurunci

Inaugurazione 10 Marzo 2017 - ore 17.30

Il Museo delle Civiltà, presso il Museo nazionale delle arti e tradizioni popolari ospiterà, dal 10 marzo al 30 aprile 2017, la Mostra "Trama Aurunca ... Emozioni e Creatività di un Territorio".

L'iniziativa ideata dalla stilista Lisa Tibaldi e realizzata in collaborazione con il Parco Naturale dei Monti Aurunci, prende ispirazione dalla magica natura della catena montuosa del Lazio meridionale, un'area naturale protetta istituita nel 1997 e situata al confine tra le province di Frosinone e Latina.

Il progetto della mostra, concepito da Lisa Tibaldi, prevede l'esposizione di una serie di creazioni di moda e di design, realizzati attraverso la lavorazione dei filamenti della "Stramma", una tipica pianta spontanea a cespuglio frondoso presente sui Monti Aurunci dal nome scientifico "Ampelodesmos mauritanicus", utilizzata nei secoli per gli usi più diversi, dalle corde per le imbarcazioni alla produzione di ceste e cestini, fino all'arredamento per le case di campagna.

Leggi tutto...

AIMAROMA2017

Il Museo delle Civiltà ospiterà, presso il Museo nazionale delle arti e tradizioni popolari, AIMA Roma 2017 il principale evento internazionale in Italia dedicato alla Scherma Storica e alle Arti Marziali Occidentali.

 

3-5 marzo 2017 - AIMAROMA2017

La manifestazione riunisce la pratica marziale, l'agonismo e la ricerca storica, le anime tradizionali della disciplina. Presentiamo le principali attività in programma per l'evento:

1) WORKSHOPS con gli insegnanti internazionali: Maestri BOMPREZZI, BRUNO e LODÀ dalla Spagna e dall'Italia; gli Istruttori CIRI, CIAMEI, QUIBRINO, RICCI, KONSMO, NORWOOD, PETTERSSON dall'Italia, dalla Norvegia, dalla Svezia e dagli USA.

2) CAMPIONATO ITALIANO SCHERMA STORICA HEMA, categorie Striscia, Spada a due mani, Spada a due mani femminile, Spada e brocchiere, Striscia e Pugnale.

3) Conferenza GISS sulle metodologie della ricerca nelle HEMA.

4) Mostra tematica di armi e trattati originali, a cura del Museo dell'Arte Marziale.

5) Cerimonia di premiazione con le autorità CONI, CSEN, A.I.M.A. e dimostrazione degli stili HEMA, con la collaborazione degli Sbandieratori di Cori.

Gli atleti partecipanti provengono dall'Italia, dall'Europa, dall'America e dalla Federazione Russa.

A.I.M.A. Roma è un evento organizzato da Accademia Romana d'Armi e Associazione Italiana Maestri d'Arme, col patrocinio e l'organizzazione del Centro Educativo Sportivo Nazionale per il Campionato.

Per informazioni:
Accademia Romana d'Armi ASD: www.scherma.roma.it
A.I.M.A. Roma 2017: www.scherma.roma.it/aimaroma
Associazione Italiana Maestri d'Arme: www.maestridarme.it
Centro Sportivo Educativo Nazionale: www.csen.it

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.; +39 329 0956472

Leggi tutto...
Istituto
Aperto dal lunedi al venerdi
Come arrivare
Metro Linea B (EUR Fermi)
Bus 30 Express, 170, 671, 703, 707,
714, 762, 765, 791
Seguici su
facebook   twitter
pinterest
MuCIV: MNATP
lopiccolomumu