Menu
Ti trovi qui:Attività»Eventi»Open House 2015 al Museo
Open House 2015 al Museo

Open House 2015 al Museo

9-10 MAGGIO 2015

"Comincia l'avventura..." del laboratorio didattico del Museo, dopo la recente inaugurazione degli spazi dell'Atelier dei Bambini.

ATTIVITA' DIDATTICHE

Sabato 9 maggio dalle 16.00 alle 18.00
IL GIOCO DEL TEATRO MUSICALE
con canti e filastrocche popolari: un percorso formativo per educatori, insegnanti e genitori che, attraverso la teatralizzazione di canti e filastrocche della tradizione, propone tecniche di uso della voce e della gestualità che avvicinano al mondo dell'infanzia e rendono più facile l'approccio ai propri piccoli uditori. L'iniziativa fa parte delle proposte della sezione KIDS di OPEN HOUSE ROMA. Un'occasione per mettersi in gioco e per scoprire il potenziale creativo che è in ognuno di noi.

Domenica 10 maggio ore 11.00
PRESTAMI L'ARANCIA CHE DEVO ANDARE IN FRANCIA
un laboratorio/spettacolo con musica dal vivo, rivolto ai bambini e ai loro genitori, per scoprire e imparare, giocando con il corpo e con la voce alcune filastrocche e canzoni popolari che ci hanno insegnato le nonne e i nonni di tutti i tempi...Il Museo ospita delle ambientazioni particolari che ci svelano le tradizioni più antiche. Vieni a scoprire che cosa recita la donnina seduta in cucina prima di preparare la polenta! oppure quando cuce la veste per la figlia che va in sposa.. e cosa canta il nonno quando va al mercato a comprar le scarpe? il Museo si anima di parole che ci portano risonanze lontane, ritmi carichi di antiche suggestioni che appartengono da sempre alla nostra cultura...

Francesca Amat e Manuel Consigli vi condurranno a suon di musica, braccia, mani, piedi, pentolini , re e mercanti in una carrellata di gesti e suoni per scherzare e giocare con il cuore della nostra lingua, le filastrocche popolari.
... Dice Antonio Faeti nella prefazione di C'era una volta un Re: le filastrocche sono nella nostra lingua e con essa scherzano, sono il frutto di antiche conoscenze, depositate strato dopo strato e poi ritrovate...di certo rappresentano una grande ricchezza. rassicurano, danno certezze. ..finchè ci sono loro ci siamo anche noi. Se non le ascoltassimo, se non fossimo più capaci di ridirle, saremmo strani e poveri, dovremmo chiederci chi siamo...

Per bambini dai 3 ai 6 anni e i loro genitori, nonni, zii...

VISITE GUIDATE

Il Palazzo delle Tradizioni Popolari fu realizzato su progetto degli architetti Castellazzi, Morresi e Vitellozzi: completato nel 1942, doveva essere adibito a padiglione per la mostra di Etnografia in occasione dell'Esposizione Universale di Roma (E42). Un ampio mosaico di Enrico Prampolini, sul retro dell'edificio, raffigura il tema delle Corporazioni. All'interno si apprezzano l'Atrio d'ingresso, lo Scalone e il Salone d'Onore cui si accede da un portale in marmo decorato a bassorilievo con elementi caratteristici del folklore... (...)
Questi ed altri gli spazi nei quali verranno condotte le visite guidate realizzate presso il Museo nell'ambito di OPEN HOUSE ROMA il 9 e 10 maggio.
Orari: sabato 10:00 e 12:00 domenica 11:00 e 15:00 e 17:00

  • Data: 9-10 maggio 2015
  • Sede: Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
  • Luogo: Roma
Torna in alto
Orario ICDe
Dal lunedi al venerdi
9.00-17.00
Metro Linea B (EUR Fermi) Bus 30 Express, 170, 671, 703, 707, 714, 762, 765, 791
Amministrazione
trasparente

banner amm tra small

Servizio VI
Tutela del patrimonio
DEA e immateriale

logo ministero

Geoportale della
Cultura Alimentare
geoportale
Seguici su
facebook   twitter
Insta   youtube
logomucivexportsmall
amuseonazatp