Menu
Ti trovi qui:Attività»Eventi»DAVID LAZZARETTI, L'ULTIMA PROCESSIONE. Mistero, coincidenze e simboli del Cristo dell'Amiata
DAVID LAZZARETTI, L'ULTIMA PROCESSIONE. Mistero, coincidenze e simboli del Cristo dell'Amiata

DAVID LAZZARETTI, L'ULTIMA PROCESSIONE. Mistero, coincidenze e simboli del Cristo dell'Amiata

20 maggio 2017

L'Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia con il Museo delle Civiltà, in occasione della #FestadeiMusei2017, "racconterà l'indicibile" di una storia controversa ricostruita attraverso oggetti, documenti e cimeli conservati in gran parte presso il Museo nazionale delle arti e tradizioni popolari e che hanno ritrovato la luce per la prima volta dopo oltre cento anni. È la complessa storia di David Lazzaretti, il Messia dell'Amiata, figura emblematica e visionaria, per alcuni vera e propria guida spirituale e martire della libertà di religione, attorno alla quale il Museo ha composto per la prima volta in Italia un'importante esposizione di rara qualità che ne ricostruisce e documenta tutti gli aspetti, religiosi, storico-sociali e antropologici. Una storia che il prossimo 20 maggio troverà un ulteriore momento di narrazione, prima della chiusura della mostra, nelle parole di un attento cantore dell'indicibile, Simone Cristicchi che porterà in museo il suo spettacolo.

Roma 20 maggio 2017- ore 20.00
Museo delle Civiltà - Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
Piazza Guglielmo Marconi 8, ingresso € 1,00 - fino ad esaurimento posti

Simone Cristicchi presenta
DAVID LAZZARETTI, L'ULTIMA PROCESSIONE
Mistero, coincidenze e simboli del Cristo dell'Amiata

Chi era veramente David Lazzaretti? Da dove scaturisce la simbologia che utilizza? Quali interrogativi lasciano la sua esistenza e la sua morte? Dopo la sua fortunatissima tournée teatrale, il cantautore e scrittore Simone Cristicchi propone l'evento speciale "David Lazzaretti: l'ultima processione": conferenza/spettacolo che vuole essere approfondimento e indagine sul Cristo dell'Amiata. Attraverso la lettura di documenti, testimonianze dell'epoca, brani tratti dal romanzo "Il Secondo figlio di Dio" e video-proiezioni, si cercherà di fare luce su un uomo straordinario e misterioso che da 140 anni non smette di affascinare e interrogarci.

Uno spettacolo di e con Simone Cristicchi
Angelo Generali - luci; Andrea Balducci - audio; Andrea Cocchi - videoproiezioni; Riccardo Corso – chitarra.

 

  • Data: 20 maggio 2017
  • Sede: Museo delle Civiltà - Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
  • Luogo: Roma
Torna in alto
Orario ICDe
Dal lunedi al venerdi
9.00-17.00
Metro Linea B (EUR Fermi) Bus 30 Express, 170, 671, 703, 707, 714, 762, 765, 791
Servizio VI
Tutela del patrimonio
DEA e immateriale

logo ministero

Seguici su
facebook   twitter
pinterest   youtube
logomucivexportsmall
amuseonazatp